Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
martedì 19 febbraio 2019 ..:: Search Results » pres43 ::..   Login
Presentazione della quarantatreesima stagione del Cineforum
CINEFORUM ARCIFIC OMEGNA
quarantatreesima stagione

in collaborazione con:

CINEMA SOCIALE
S.O.M.S. Società Operaia di Mutuo Soccorso Omegna


PIEMONTE AL CINEMA – IL CINEMA DIFFUSO
Promosso da Regione Piemonte, AIACE, AGIS



43 anni di Cineforum

Beh, non è male come età. Per un Cineforum 43 anni di attività sono parecchi e noi siamo ancora qui in bella forma. Partiamo con i ringraziamenti: alla Società Operaia che ci ospita al Sociale fin dai primissimi anni Settanta e poi naturalmente a tutti i soci che si iscrivono e grazie alla cui adesione il Cineforum va avanti. Non abbiamo nessun altro contributo oltre alle tessere. Quindi, grazie a tutti coloro che seguono le nostre proposte, le discutono, le approvano, qualche volta non le digeriscono ma sono sempre qui al giovedì sera. L’anno scorso, a fine stagione, le tessere, intere e da tre film, sono state 551 (l’anno prima 546: siamo lì). È la quota a cui più o meno dobbiamo arrivare per far quadrare i conti. Così eccoci di nuovo con le tradizionali 27 serate e i nuovi 27 film che saranno visti, piaceranno (speriamo), qualcuno dispiacerà (di solito quelli più d’autore e meno scontati stilisticamente: e ce n’è qualcuno anche quest’anno, perché compito del Cineforum è anche mostrare cose sconcertanti, no?). In programma ci sono film europei, asiatici, americani, italiani, kenioti, tanzaniani, argentini, palestinesi, coreani, israeliani, recentissimi e gloriosamente classici (tre meravigliosi Lubitsch!)… Un giro d’orizzonte come al Cineforum di Omegna piace proporre agli spettatori. Buon viaggio, dunque, da qui al prossimo maggio.
Risultati del referendum della stagione scorsa. Le risposte sono state più del solito, ben 91, di cui 29 uomini, 43 donne e 19 senza indicazione. Classifica dei film migliori, scelti con i 5 voti a disposizione: primo è Mare dentro con 44 preferenze, seguito da La storia del cammello che piange (35), Le conseguenze dell’amore (34), Hotel Rwanda, The Village e La sposa turca (28), Ferro 3 – La casa vuota (27), La foresta dei pugnali volanti (26), Confidenze troppo intime (20), Mysterious Skin e Il segreto di Vera Drake (18), Così fan tutti (17), Closer (15), Se mi lasci ti cancello e Scandalo a Filadelfia (13), Un bacio appassionato e La terra dell’abbondanza (12), The Woodsman e Schultze vuole suonare il blues (11), La fuga (10), Babbo bastardo e Lady Eva (8), La spettatrice e Le passeggiate al campo di Marte (7), La piccola Lola (5), Storia di Marie e Julien (4), infine La niña santa (3). Nella classifica del film migliore votato con una preferenza secca i primi in graduatoria sono: Mare dentro (19), La foresta dei pugnali volanti e Le conseguenze dell’amore (9), La storia del cammello che piange (8), Ferro 3, la casa vuota (7), Hotel Rwanda, The Village e La sposa turca (5). Il voto medio dato all’intero programma è stato di 7,67 (l’anno scorso era 7,84). Molto varie le richieste dei film per questa stagione: ogni socio troverà qualcuna delle sue scelte. Non abbiamo messo in programma alcuni bei film passati qui al Sociale in programmazione normale, come Volver, Syriana, o Match Point. Ma i nostri soci vanno anche al cinema, no? Buone visioni.

Copyright (c) 2000-2006   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation